fotonicchie #1
COME SCORRE IL FIUME
progetto: Alvaro Petricig

18x15 cm
48 pagine
breve testo bilingue italiano/sloveno
tiratura 200 copie
edito da Centro studi Nedi┼ża
e KappaVu, Udine
2010

Il libro presenta una serie di immagini tratte dall'album di famiglia dei nonni dell'autore. La casa dove essi vivevano, da tempo disabitata, qualche anno fa è stata invasa da un alluvione e tra le poche cose che si sono salvate c'era proprio l'album fotografico.
La sua funzione, al pari di ogni album conservato in famiglia, era di perpetuare il ricordo di luoghi, nomi e volti di persone care. Ma l'azione del tempo, gli strappi, le screpolature, l'umidità ed infine l'acqua hanno inesorabilmente agito sul labile supporto fotografico – allo stesso modo il tempo agisce sul nostro corpo – trasformando queste tracce di memoria nel loro contrario, nell'immagine stessa dell'oblio: l'isolamento di alcuni dettagli e il loro ingrandimento non permettono infatti una miglior riconoscibilità del soggetto ritratto ma mettono piuttosto in evidenza i guasti delle immagini, il loro carattere fisiologico, la loro deperibilità.

EDIZIONI MOSTRE DOC AP